La musica di strada incanta tutti: successo per Montecchio Unplugged

MU2015

Nel fine settimana le note sono passate per le vie di Montecchio come torrenti di armonia. Si è conclusa infatti l’11^ edizione del Festival della Musica di Strada. Montecchio Unplugged ha trasformato ancora una volta il paese in un grande palcoscenico all’aperto, con decine di performer coinvolti in altrettanti spettacoli gratuiti legati dallo slogan “musica da vivere”.

L’evento, andato in scena ieri – sabato 4 luglio – con anteprima venerdì, è stato promosso dal Comune di Montecchio Emilia, organizzato da ARCI e Kaiti expansion, in collaborazione con il Circolo ARCI Bainait, l’Associazione Amici di Alvaro, con il contributo di Piscina il Sesamo e Scatolificio Mecart. L’evento ha portato nel centro di Montecchio tantissime persone, appassionati di musica o semplici curiosi, che hanno potuto godere anche delle aperture straordinarie dei negozi, delle distese estive, di un mercatino vintage e handmade, oltre alla possibilità di visitare gratuitamente il Castello medievale e Palazzo Vicedomini.

Da segnalare il successo di pubblico registrato dalla band dei Black Cat and The White Rabbit durante la serata anteprima di venerdì svoltasi nel giardino del Castello di Montecchio. Sabato invece molto apprezzate le esibizioni del fachiro mangiaspade Thomas Blackthorne e dell’incredibile manipolatore di elementi Drago Bianco. Ma è stata appunto la musica a fare la parte del leone, con gli appassionati omaggi al territorio della Brigata Lambrusco, la tradizione bandistica esplorata e rivista dalla Banda di Quartiere, con le sonorità vintage di The Brag Band e di Bald Max and The Airheads, oppure i ritmi d’avanguardia di Tribal Need. Ma sono stati davvero tanti gli artisti ad esibirsi senza risparmio di passione ed energie, riempiendo di ritmo e note ogni angolo del paese e rendendo memorabile anche questa undicesima edizione di Montecchio Unplugged.

L’appuntamento con il prossima edizione di Montecchio Unplugged è fissato per luglio 2016. Per tutti gli aggiornamenti www.montecchiounplugged.it e su Facebook: Montecchio Unplugged.

Guarda la fotogallery di Montecchio Unplugged 2015!

0

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close