Montecchio Unplugged Restart: sabato 19 luglio la serata tra musica e arte di strada

MU2014_1

La decisione è presa. Dopo l’annullamento della serata di sabato 12 luglio, a causa delle avverse condizioni meteo che hanno interessato la provincia di Reggio Emilia, il Comitato Organizzatore di Montecchio Unplugged ha deciso di recuperare la data fissando l’appuntamento per sabato 19 luglio con il titolo Montecchio Unplugged Restart.
La scelta è stata presa nel corso di una riunione svoltasi lunedì 14 luglio tra il Comitato Organizzatore e tutti i soggetti coinvolti tra cui Comune di Montecchio Emilia, Associazione commercianti ‘Montecchio Insieme’, Arci Reggio e Arci Bainait, Kaiti expansion marketing&comunicazione e gli sponsor principali della manifestazione.

La decima edizione del Festival della Musica di Strada riparte alla grande con un programma ricco di musica e arte di strada. L’appuntamento è fissato alle ore 20.45 in piazza della Repubblica, per l’inaugurazione che darà il là alla serata clou della kermesse: dalle ore 21, vie e piazze del centro storico di Montecchio Emilia risuoneranno delle note di musicisti e artisti di strada con decine spettacoli gratuiti in un grande evento all’insegna della creatività e della qualità musicale.

Special guest sarà Baba Sissoko, maestro del Tamani e polistrumentista del Mali, che ha lavorato con Sting, Santana, Dee Dee Bridgewater, Buena Vista Social Club. Il suo stile originale integra alle melodie e ai ritmi propri della tradizione musicale del Mali, sonorità jazz e blues creando un fantastico effetto musicale.
Tra le altre proposte invece Witko, un laboratorio musicale ispirato al folk, rock, punk, elettronico, soul e funky; Fabio Debbi, celebre cantautore reggiano che porta ovunque le sue canzoni e la sua chitarra; Hernan Loza, chitarrista argentino che affonda le radici nelle sonorità della sua terra d’origine.

Promosso da Comune di Montecchio Emilia, organizzato da ARCI e Kaiti expansion, con il sostegno dei food partner Circolo ARCI Bainait, La Nuova Lifferia, Associazione Amici di Alvaro e degli sponsor Mecart, Euromaster Gomma 2000, Aquatek 3000 e Beach La Fratta, Montecchio Unplugged prevede l’apertura serale dei negozi e il mercatino musicale nel giardino del Castello con stand di dischi, cd, strumenti e abiti.
Durante la manifestazione, il Castello medievale e Palazzo Vicedomini Cavezzi, patrimonio storico del paese, saranno aperti al pubblico e visitabili gratuitamente.

0

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close